Paola Beria

Naturopata

Approcci Terapeutici

Naturali

Benessere

Psicofisico

Paola Beria

Paola Beria è nata a Torino dove si è laureata in Chimica. Ha frequentato la scuola di Naturopatia presso l’AICTO (Associazione Internazionale di Clinica e Terapia Olistica), in convenzione scientifica con il Dipartimento di Chimica della “Sapienza Università di Roma”.
paola-beria-zen

PERCHÉ LA NATUROPATIA
La Naturopatia è un insieme di discipline bio-naturali (Fitoterapia, Floriterapia, Auricoloterapia, Iridologia, Riflessologia, Medicina tradizionale cinese, etc.) che, attraverso metodi non invasivi, interviene sulla salute della persona agendo soprattutto sulle cause che danno origine alla patologia e non solo sui sintomi della patologia stessa.
Si occupa principalmente della prevenzione, del mantenimento della salute, del miglioramento del proprio stile di vita e del raggiungimento del benessere psicofisico.
Studia l’essere umano come unità formata da corpo, mente ed emozioni, che devono essere in armonia tra loro e con il mondo esterno.
Spesso lo stress, le cattive abitudini e l’inquinamento mettono in crisi l’equilibrio originario così, la Naturopatia, risolve questi squilibri individuandone l’origine e i metodi per eliminarli, stimolando la capacità innata del soggetto a recuperare il proprio stato di benessere.

CHI È IL NATUROPATA
Il Naturopata è un professionista competente, formato attraverso un iter di studi pluriannuale riconosciuto in molti paesi del mondo, e rispettoso delle regole deontologiche.
Ha come obiettivo il benessere dell’individuo, integrato nella sua condizione familiare, sociale e ambientale.
Si occupa di migliorare naturalmente la qualità della vita e del benessere psicofisico in tutti i cicli dell’esistenza, specialmente durante gli eventi stressanti dovuti ai ritmi che siamo tenuti ad osservare quotidianamente.
Non svolge alcuna attività sanitaria e non può mai sostituirsi al medico ma può collaborare con lui integrando e completando la sua attività.

Introduzione al libro “LA SALUTE DEL BAMBINO CON LA GEMMOTERAPIA E ALTRI RIMEDI FITOTERAPICI”

di Paola Beria

Introduzione della autrice

Oggi giorno, con lo sviluppo della medicina e il sempre maggiore allontanamento da quelle che sono le nostre radici culturali a favore di una vita sempre più frenetica e volta al “tutto subito”, ci troviamo in una condizione di super medicalizzazione, a volte non necessaria, delle persone sin dalla più tenera età.
La salute del bambino è infatti trattata da una medicina moderna che è costantemente all’affannosa ricerca di soluzioni rapide e sintomatiche, spesso causa di nuovi problemi che vanno a sovrapporsi ai precedenti rimasti irrisolti così che la reattività del bambino è spesso soffocata da terapie inutilmente aggressive.
Fermo restando la grande utilità dei farmaci di sintesi, che per alcune patologie sono preziosi ed insostituibili, l’intento di questo libro e far riscoprire rimedi naturali che non solo spesso possono aiutare al pari di quelli di sintesi, senza manifestare i così detti effetti collaterali, ma, inoltre, ancora più importante aiutano l’organismo a reagire e fortificarsi.
Le patologie che possono colpire un bambino sono molteplici e, naturalmente, la loro incidenza varia in funzione di molte caratteristiche, in particolar modo, della Biotipologia.

Introduzione al libro “BAMBINI E PIANTE MEDICINALI”

di Paola Beria

Introduzione della autrice

Sono sempre rimasta stupita nel vedere con quale facilità le persone di ogni età ricorrono ai farmaci per risolvere anche quei problemi più comuni che potrebbero essere affrontati con un pò di pazienza ed un minimo di attenzione in più. Il voler racchiudere ogni soluzione in una pillola sconosciuta proprio non mi andava giù; d’altra parte, la mia estrazione scientifica  non si sarebbe mai accontentata di un semplice “approccio magico” ma pretendeva qualcosa di concreto e dimostrabile. Così lo studio della Fitoterapia e, in particolare, della Gemmoterapia mi ha fatto capire quanto la nostra società si sia dimenticata di tutto quel patrimonio culturale che ha aiutato i nostri avi nella salvaguardia della salute e che ricorrere ai rimedi della natura realmente stimola il nostro corpo a reagire alla malattia, rinforzandolo invece di limitarsi a sopprimerne i sintomi. I bambini, ancora più degli adulti, in quanto puri e non ancora contaminati dalla chimica, reagiscono molto bene e velocemente alle piante medicinali, irrobustendosi e diventando degli adulti più forti e resistenti, senza subire i tanto temuti effetti collaterali. Per questi motivi e come mamma di due bambini ho voluto studiare un piccolo manuale pratico che possa aiutare i genitori e gli studiosi nel delicato mondo del bambino, senza dimenticare che i consigli indicati possono essere validi anche per gli adulti, variando semplicemente le dosi.

Dott.ssa PAOLA BERIA – Naturopata
Esperta in Fitoterapia,  Auricoloterapia,  Fiori di Bach,
Percorso Naturopatico Funzionale

Paola Beria - Naturopata